EVENTI Psicologia:13 Febbraio (2016) – Analisi e Attivismo. Contributi sociali e politici della psicologia junghiana. Tavola Rotonda, presso il CIPA (Roma).

EVENTI Psicologia:13 Febbraio (2016) – Analisi e Attivismo. Contributi sociali e politici della psicologia junghiana. Tavola Rotonda, presso il CIPA (Roma).

  Sabato 13 febbraio (2016) – Tavola Rotonda ore 10.00-13.00 presso: CIPA di Roma, Via Flaminia, 388 – 00156 telefono: 063231662  – INGRESSO LIBERO – Analisi e attivismo. Contributi sociali e politici della psicologia junghianaPartecipano: Stefano Carta, Eva Pattis, Luigi Zoja Coordina: Antonella Adorisio

Quando penserò alla vita passata, penserò ad una donna, al mio fianco fino in fondo. (Edgar Lee Master)

Quando penserò alla vita passata, penserò ad una donna, al mio fianco fino in fondo. (Edgar Lee Master)

«Quando penserò alla vita passata, penserò ad una donna: al mio fianco fino in fondo o contro di me fino in fondo: sempre lontana dagli anfratti delle ipocrisie. Se avrò la forza di guardare dentro di me penserò ad una do

Ancora Jung? Un nuovo libro su Jung, di Marco Innamorati. Recensione di Emanuele Casale per la Rivista Internazionale IJPE

Ancora Jung? Un nuovo libro su Jung, di Marco Innamorati. Recensione di Emanuele Casale per la Rivista Internazionale IJPE

Perché un nuovo libro, ancora, su Jung? Il Jung Italia propone una nuova recensione ad un recente libro molto discusso sulla figura di Jung. La Rivista di Psicologia Internazionale IJPE (International Journal of Psychoanalysis and Education) in collaborazione con il Jung Italia ha pubblicato questa recensione scritta da Emanuele Casale (Vol.7, N.2). Perché un nuovo libro su Jung? Perché è tanto necessario scrivere e riscrivere ancora…

Le macchie di Rorschach e i Test di personalità: i debiti verso Jung. La testistica e i contributi primari di Jung.

Le macchie di Rorschach e i Test di personalità: i debiti verso Jung. La testistica e i contributi primari di Jung.

«Lei ha conosciuto Hermann Rorschach, vero? – No, mi evitava come la peste. Ma l’ha conosciuto? – No, non l’ho mai incontrato. Nautralmente, nei termini “introtensivo” ed “estratensivo”, Rorschach rispecchia i suoi concetti di introversione ed estroversione. – Si, ma mi detestava perché li avevo detti io per primo, e questo è imperdonabile; non l’avrei mai dovuto fare! Dunque davvero…

Willem Kooning Rainbow Devil Keyboard

E noi ci permettiamo mai di cambiare? Di danzare col diavolo al plenilunio? (di M.Mezzanotte. Dalla Rivista L’Anima fa Arte. n.10)

«Dimmi bambino, tu danzi mai col diavolo nel pallido plenilunio?» (Jack Napier) «Devo abbandonare ciò che ero e ciò che sono. Devo lasciarmi andare a ciò che sarò. Gli altri non contano in questa scelta. (…) Lasciarsi alle spalle l’edificio obsoleto della propria identità è un processo fatto di azioni e non di parole. Piccole azioni del quotidiano cambiano il modo di vivere. Piccole particelle di lava formano il…

Portiamo con noi, sempre, ciò in cui fummo presenti realmente: costruire Ricordi con Amore (Le storie di Mirreil. di Emanuele Casale)

Portiamo con noi, sempre, ciò in cui fummo presenti realmente: costruire Ricordi con Amore (Le storie di Mirreil. di Emanuele Casale)

Tratto da: “Le storie di Mirreil. Accompagnando il destino”, di Emanuele Casale (Unpublished work) «Caro Albatros, ti scrivo mentre mi trovo qui, in questa nuova landa, in questo nuovo pezzetto di Terra a noi sconosciuto. Ti ho pensato spesso, mi chiedevo se ci fossi stato anche tu durante i tuoi lunghi viaggi nel mondo. Gli abitanti di qui vagano spesso…

Come agisce l’inconscio. Oltre l’io: dinamiche dell’inconscio (Emma Jung)

Come agisce l’inconscio. Oltre l’io: dinamiche dell’inconscio (Emma Jung)

« […] Quando San Paolo dice: “Non faccio il bene che voglio, ma faccio il male che non voglio”, dà espressione alla stessa esperienza, osserva cioè che talvolta si fa viva in noi una volontà che opera il contrario di ciò che noi vogliamo od approviamo. Ciò che è compiuto da quell’altra volontà non è necessariamen

Madre e Figlia: un rapporto che non finisce mai. Workshop di Massimo Recalcati, Roma 17 Marzo 2016.

Madre e Figlia: un rapporto che non finisce mai. Workshop di Massimo Recalcati, Roma 17 Marzo 2016.

  Roma, 17 Marzo 2016, dalle ore 9 alle ore 12.30. Associazione Italiana di Sessuologia Clinica, presenta: MASSIMO RECALCATI, un workshop intitolato: MADRE e FIGLIA: un rapporto che non finisce mai. Freud ha messo al centro della sua riflessione il rapporto padre figlio riletto attraverso la figura tragica di Edipo. Il rapporto madre-figlia non ha trovato, invece, lo stesso spazio,…

Le nuove sfide della psicoanalisi – Convegno Nazionale di Psicologia Analitica. Bologna 22-23 Gennaio

Le nuove sfide della psicoanalisi – Convegno Nazionale di Psicologia Analitica. Bologna 22-23 Gennaio

Convegno Nazionale di Psicologia Analitica: “LE NUOVE SFIDE DELLA PSICOANALISI” Bologna, 22 e 23 gennaio 2016 “Sala del Silenzio” – Biblioteca Multimediale “Roberto Ruffilli – vicolo Bolognetti, 2 – Quartiere San Vitale, BOLOGNA <<Oggi assistiamo ad una crisi della psicoanalisi oppure ad una diversificazione dei modelli? Possiamo parlare di declino dell’impianto teorico psicoanalitico classico oppure di “nuovi sintomi”, espressione di…

Dare aiuto al prossimo: l’illusione moderna. Non puoi intervenire sull’Altro, ma su di te.

Dare aiuto al prossimo: l’illusione moderna. Non puoi intervenire sull’Altro, ma su di te.

    «Tu non devi intervenire sull’Altro, ma su di te, a meno che l’Altro richieda il tuo aiuto o la tua opinione. Comprendi tu quello che l’Altro fa? Mai… D’altronde come potresti? E un altro comprende ciò che fai tu? Da dove viene il diritto di avere opinioni sugli altri o di agire su di loro? Tu hai trascurato…