Matteo Marino

Matteo Marino Psicoterapeuta Junghiano Bologna

Matteo Marino,
Psicologo e Psicoterapeuta junghiano, pratica la sua professione a Bologna, sia in ambito clinico che formativo, dove ha svolto docenze sulla Psicologia dei social media e sullo sviluppo ed il benessere personale ed organizzativo.
Ha collaborato altresì con il servizio di aiuto psicologico S.A.P. del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna.
In vista della sua personale mostra itinerante di quadri e poesie presentata nel 2014, ha iniziato ad occuparsi di Psicologia dell’arte e del gesto creativo, approfondendo il tema dell’arte poetica e pubblicando vari articoli sull’argomento tra cui Arte frutto dell’anima. I colori dell’anima in una alchimia creativa sulla rivista di psicologia del profondo Il Minotauro, oltre ad una tesi di specializzazione sull’autore premio nobel Hermann Hesse.
Il suo libro di poesie e dipinti Là dove il tempo e lo spazio ci aspettano edito dalla casa editrice L’Espresso è un primo tentativo di trasformare la sua espressione artistica in un progetto creativo, dove le immagini e le parole possano dialogare, creare rime ed essere utilizzate come strumenti in terapia.
L’enfasi sul suo lavoro e metodo creativo si concretizza in una comunicazione dialettica dialogica ed è indirizzata all’alleanza terapeutica, senza la quale non vi può essere successo terapeutico.  In questo modo, la sua passione diventa anche professione e la psicoterapia diventa un’opera d’arte da creare “a quattro mani”.

Memoria della relazione

Nel “nuovo” noi scopriamo sempre un “antico”, l’archetipo che riecheggia da sempre

MEMORIA DELLA RELAZIONE (di Matteo Marino) «Ma qual è l’elemento risolutivo? E’ sempre qualcosa di antichissimo, e proprio per questo qualcosa di nuovo, perché quando una cosa passata da molto tempo ritorna, oggi, in un mondo mutato, è nuova. Dar vita a cose antichissime in un’epoca nuova significa creare. E’ la creazione del nuovo, ed essa mi redime. Il compito…

La poesia descrive un universo che hai vissuto ma che ti manca (Matteo Marino)

La poesia descrive un universo che hai vissuto ma che ti manca (Matteo Marino)

La Poesia… E’ un momento, un attimo, una manciata di minuti che possono riassumere una vita. La poesia descrive, riassume, ingloba un universo che hai vissuto ma che ti manca… e che ha lasciato un vuoto che devi a tutti i costi colmare con le parole, che non bastano mai… Le emozioni che si porta dietro, e dentro, sono solo…