Citazioni e Aforismi brevi

Il fuoco della passione: bisogna ardere della propria fiamma affinchè la vita brilli

Il rapporto tra passione, conoscenza e consapevolezza Comincia sempre da te; in tutte le cose e soprattutto con l’amore. Amore è portare e sopportare sè stessi. La cosa comincia così. Si tratta veramente di te; tu non hai ancora finito di ardere; devono arrivarti ancora altri fuochi finchè tu non abbia accettato la tua solitudine e imparato ad amare. (C.G.Jung…

Il 2015 passato con il Jung Italia. Oltre 1 milione di visite! Rapporto del 2015

Il 2015 passato con il Jung Italia. Oltre 1 milione di visite! Rapporto del 2015

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog. Ecco un estratto: Il Museo del Louvre riceve 8,5 milioni di visitatori ogni anno. Questo blog è stato visto circa 650.000 volte nel 2015. Se fosse un’esposizione al Louvre, ci vorrebbero circa 28 giorni perché lo vedessero altrettante persone. Clicca qui per vedere il rapporto…

Yogananda Jung Alan Watts Collage

A questi avventurosi noi dobbiamo tutto: vite individuali che hanno illuminato il mondo.

La luce individuale che illumina il mondo (di Emanuele Casale) Jung ci ha dimostrato, con la sua vita e il suo lavoro scientifico inestimabile, un’insegnamento che è antico quanto il mondo e che il filosofo Schopenhauer racchiudeva in questa massima: Solo la luce che uno accende a se stesso, risplende in seguito anche per gli altri. Questa è una bellissima…

Tra due esseri umani a volte può esserci un “filo d’oro” (da “Jung Parla”)

Tra due esseri umani a volte può esserci un “filo d’oro” (da “Jung Parla”)

SULLA RELAZIONE – Da un intervista a Jung fatta da Esther Harding (Kusnacht, 13 Maggio 1922): “Oggi il dottor Jung ha parlato delle varie forme di rapporto, il rapporto sessuale, il rapporto di amicizia (che è desiderio sessuale addomesticato, con i suoi obblighi a scriversi di frequente, e così via). Ma c’è un terzo tipo di rapporto, l’unico durevole, in…

“Nei nostri silenzi più solitari ci veniamo incontro l’un l’altro” (Ottokar Brezina)

“Nei nostri silenzi più solitari ci veniamo incontro l’un l’altro” (Ottokar Brezina)

“Ed è nei nostri silenzi più solitari che ci veniamo incontro l’un l’altro. Possano le guance arrossate da una colpa antica rinfrescarsi alla rugiada d’un’ombra nuova dove potremo un giorno penetrare nell’anima dei nostri nemici con la mitezza dell’amore “. (Ottokar Brezina) Grazie per la segnalazione di questo bellissimo stralcio a ELDO STELLUCCI

“Le luci si spengono, ma vengono di nuovo su” (Jung a Spiegelman)

“Le luci si spengono, ma vengono di nuovo su” (Jung a Spiegelman)

“Ha detto, ‘le luci si spengono, ma vengono di nuovo su’. Era una frase che Jung aveva usato, parlando molto personalmente di un’esperienza avuta nella sua vita, durante l’unica visita privata di Spiegelman …” La stessa frase venne in sogno a Spiegelman nel giorno della morte di Jung (6 giugno 1961). Spiegelman non era a conoscenza del fatto che quel giorno…

Si possiede una cosa solo quando la si dimentica. Dimenticarla è averla per sempre (Emanuele Casale)

Si possiede una cosa solo quando la si dimentica. Dimenticarla è averla per sempre (Emanuele Casale)

«Si possiede una cosa solo quando la si dimentica. Dimenticare qualcosa è farla tessuto, sangue, sostanza, carne. Si possiede ciò che si scorda, ciò che non si scorda aleggia ancora un po fuori da noi per essere integrata, essere smembrata. Dimenticarla è averla per sempre, è averla digerita. Come per sempre e da sempre abbiamo nel profondo le nostre origini,…