Miti e Religioni

Miti e Religioni - Categoria Tematica

Sezione dedicata alla Mitologia e alle Religioni. Come ben prevede la Psicologia Complessa, non può esserci NESSUNA psicologia che non poggi sulle premesse psicologiche/culturali delle dinamiche archetipiche che troviamo nei miti e nelle religioni di tutto il mondo. Soprattutto i simbolismi di queste sono assolutamente imprescindibili e fondanti tutta la psiche umana.


ARTICOLI:

Reincarnazione, Psicologia e Clinica. Recensione al film “I ORIGINS” (2014), di Emanuele Casale.

I ORIGINS (2014, Mike Cahill) «Ma noi abbiamo amato e pianto in un’altra esistenza; Il vago e attraente istinto del ricordo è sacro.» (Kalidasa, Shakuntala)     «Niente è mai veramente perduto, o può essere perduto, Nessuna nascita, forma, identità nessun oggetto del mondo. Nessuna vita, nessuna forza, nessuna cosa visibile; L’apparenza non deve ostacolare, né l’ambito mutato confonderti il cervello.» (Walt Whitman)…

Tra due esseri umani a volte può esserci un “filo d’oro” (da “Jung Parla”)

Tra due esseri umani a volte può esserci un “filo d’oro” (da “Jung Parla”)

SULLA RELAZIONE – Da un intervista a Jung fatta da Esther Harding (Kusnacht, 13 Maggio 1922): “Oggi il dottor Jung ha parlato delle varie forme di rapporto, il rapporto sessuale, il rapporto di amicizia (che è desiderio sessuale addomesticato, con i suoi obblighi a scriversi di frequente, e così via). Ma c’è un terzo tipo di rapporto, l’unico durevole, in…

Tradizione Kabbalistica: i 36 “nascosti”, “giusti”, che reggono il mondo intero

  «E’ fama che non v’è generazione che non conti quattro uomini retti che segretamente sorreggono l’universo e lo giustificano davanti al Signore. […] Ma dove trovarli, se vivono sperduti per il mondo e anonimi e non si riconoscono quando si vedono e se neppure essi conoscono l’alto magistero che esercitano?» (Jorge Luis Borges – Aleph) Si dice che in…

Pasqua Rinascita Simbolo

Significato e simbolismo della Pasqua: “Per nascere veramente, occorre rinascere”

La Resurrezione come simbolo di ri-nascita interiore   La Pasqua e il suo significato reale psicologico. Ricordando che l’importanza delle ricorrenze è solo ed esclusivamente la loro dimensione simbolica per l’essere umano singolo e per il collettivo. Se questa dimensione simbolica non viene compresa e vissuta interiormente – e in questo caso specifico della pasqua intendiamo la rinascita interiore – qualsiasi…

C.G.Jung e il suo rapporto con la “RELIGIONE”.

C.G.Jung e il suo rapporto con la “RELIGIONE”.

«Jung (…) definisce anche la sua posizione rispetto alle religioni. (la parola che userà in questo contesto sarà – in latino – “religere”). Questa parola è latina, perché si tratta di segnare chiaramente la distanza nei confronti del lessico, e quindi della posizione, dei Padri della Chiesa, che invece parlano di “religare”. Il loro “religare” significa infatti esplicitamente che essi…

L’Anima dei luoghi. Ogni luogo ha un’anima, un “genius loci”, noi dobbiamo riscoprirla!

L’Anima dei luoghi. Ogni luogo ha un’anima, un “genius loci”, noi dobbiamo riscoprirla!

  Il genio dei luoghi Molti si chiederanno: “Cosa significa che i luoghi hanno un’Anima?” Vi è mai capitata quella sensazione, entrando in un luogo (una città, un museo, un paesaggio), di poter sentire vividamente come una sorta di marchio distintivo di quel luogo, una specifica energia psichica caratterizzante quel determinato luogo? Gli antichi Romani, questa energia, la chiamavano Genius Loci (il genio…

«…mi ricordai della perla che dovevo cercare» (Dagli Atti di Tommaso)

«…mi ricordai della perla che dovevo cercare» (Dagli Atti di Tommaso)

«Lasciai la patria della luce e discesi per un cammino difficile e pericoloso. Dimenticai di essere il figlio del Re, divenni schiavo del loro capo. Dimenticai la perla per la quale ero stato inviato, appesantito dal loro cibo caddi in un sonno profondo. I figli del Re mi scrissero per dirmi “non dimenticare che sei figlio di Re ed hai accettato…

Le immagini mitologiche nascono spontaneamente: sono presenti sempre e dappertutto.

Le immagini mitologiche nascono spontaneamente: sono presenti sempre e dappertutto.

«Il vero intento di questo libro è solo quello di elaborare il più a fondo possibile tutti i fattori storici e spirituali che confluiscono nei prodotti involontari di una fantasia individuale. Accanto alle ovvie fonti personali, la fantasia creatrice dispone anche dello spirito primitivo, dimenticato e da lungo tempo sepolto con le sue immagini peculiari palesantisi nelle mitologie di tutti…