Poesia e Letteratura

i grandi della letteratura e della poesia

Poesia d'amore Marwan

Tu per me sei questo: la strada che porta alla felicità – Poesia d’amore di Marwan

Una poesia d’amore estratta dal bellissimo libro-raccolta Tutti i miei futuri sono con te, del poeta contemporaneo Marwan. (Trovi altre poesie scelte ed estratti letterari nella sezione del blog dedicata a Poesia e Letteratura) LA STORIA DEGLI AMORI INARRESTABILI [dropcap letter=”«M”]i dicono che è da stupidi inciampare tre volte nella stessa pietra ma tu sei una pietra su cui vale la…

Bukowski

Bukowski e il suo mondo poetico infernale: cosi ne parla Marwan, poeta contemporaneo

Charles Bukowski viene qui descritto in alcuni suoi aspetti da Marwan, poeta contemporaneo spagnolo sempre più acclamato negli ultimi anni grazie al suo recente libro “Tutti i miei futuri sono con te”. Passo la parola direttamente a lui con queste righe tratte proprio dal suo bellissimo libro. Buona lettura! [dropcap letter=”Q”]uando penso a Bukowski me lo immagino da piccolo mentre…

Vi è un Altro in noi che ci abita, uno straniero che ci è amico da sempre (Poesie)

POESIE e VERSI dedicati al tema dell’ “Altro in noi” che ci abita.   «Diventare se stessi, o come dice Jung “individuarsi”, significa non arroccarsi nella propria identità egoica ma aprirsi al Sè, ossia a quell’altro da noi che è dentro di noi.» (Umberto Galimberti) «Io non sono io, io sono quello che mi cammina accanto e che non vedo,…

Infinito

Noi siamo infinito? La questione ultima è sapere se in noi abita un elemento infinito

[su_quote style=”default” cite=”” url=”” class=””]«Tu sei un’immagine del mondo infinito, in te dimora ogni ultimo segreto del nascere e del morire. Se non possedessi già tutto questo, come potresti riconoscerlo?» (Jung – Libro Rosso)[/su_quote] Un estratto di Jung sulla questione dell’infinito in rapporto all’uomo «La domanda decisiva per un uomo è se è in rapporto con qualcosa di infinito o no….

Vivere momento per momento

Non esistono momenti ordinari. Se la vita e il mondo ti annoiano, cambia sguardo!

Dare un nuovo sguardo al mondo, alle cose, agli Altri, per ridestarlo dal suo torpore «Guardiamo una cosa mille volte; forse dovremmo guardarla un milione di volte prima di vederla per la prima volta.» (Dylan Thomas) «Gli uomini viaggiano per stupirsi degli oceani e dei monti, dei fiumi e delle stelle e passano accanto a se stessi senza meravigliarsi.» (Agostino…

La maggior parte degli avvenimenti sono indicibili. Rilke e la sua memorabile lettera

“Ricerchi il profondo delle cose, dove l’ironia non scende mai” (Rilke – Lettere a un giovane poeta – 1903) [dropcap letter=”L”]e Lettere a un giovane poeta sono tra i tesori letterari più preziosi, intrisi di enorme spessore umano, che toccano il cuore di ogni lettore. [più giù la bellissima lettera…] Queste lettere sono il risultato di uno scambio epistolare durato 5 anni…