Bukowski

Bukowski e il suo mondo poetico infernale: cosi ne parla Marwan, poeta contemporaneo

Charles Bukowski viene qui descritto in alcuni suoi aspetti da Marwan, poeta contemporaneo spagnolo sempre più acclamato negli ultimi anni grazie al suo recente libro “Tutti i miei futuri sono con te”. Passo la parola direttamente a lui con queste righe tratte proprio dal suo bellissimo libro. Buona lettura! uando penso a Bukowski me lo immagino da piccolo mentre fa…

puer divino gesù bambino

La nascita del fanciullo divino (puer) a Natale. Alcuni passi tratti dal Libro Rosso di Jung

Natale e la nascita del Puer Divino (fanciullo divino) Alcuni estratti dal Libro Rosso di Jung sulla nascita del fanciullino divino, simbolo del Natale. inanzi a te poni l’uovo, il Dio al suo principio E guardalo, E covalo con il suo sguardo di magico calore. […] E’ iniziato il NATALE. Il Dio è nell’uovo. Ho steso davanti al mio Dio un…

libri fondamentali su Jung

Conoscere Carl Gustav Jung. 7 libri su Jung fondamentali per cominciare

Chi era Jung? I libri per iniziare… “Aaaaah! Finalmente!!” staranno pensando molti di voi lettori veterani del Jung Italia! 😀 Ebbene si, dopo mesi e mesi di continue richieste da parte vostra, ecco che mi sono deciso a scrivere questo post che risponde alla costante domanda che mi viene spesso rivolta: da dove iniziare a leggere Jung? Da quali libri?…

Un insegnante quasi perfetto

Ascoltare la relazione per crescere insieme. Un insegnante quasi perfetto (Recensione)

UN INSEGNANTE QUASI PERFETTO. Ascoltare la relazione per crescere insieme (di Filippo Pergola) Una delle ragioni principali della resistenza a comprendere, deriva proprio dalla paura del cambiamento: se veramente mi permetto di capire un’altra persona, posso essere cambiato da quanto comprendo. (Rogers, 1985) gnuno di noi è costituito da una rete di rapporti inconsci che ne influenzano l’esistenza (e che…

La vita non vissuta accumula rancore verso di noi. Una lettera di Jung sulla perdita e l’andare avanti.

“Quando qualcuno nasce qui muore da qualche altra parte. Quando qualcuno muore qui nasce da qualche altra parte.” (Il Buddha) Una bellissima lettera di Jung che inviò ad una sua amica in seguito alla perdita di suo marito.. Una lettera che vuole sembrare di mera consolazione, ma che in realtà mette proprio in guardia dalle “consolazioni” e si amplifica sulla…

Jung Barca Dangerous Method

Intervista impossibile a Jung: “ho accettato di lasciarmi trasportare dalla corrente”.

Intervista immaginaria a Jung, tratta dall’originale libro: A colazione da Jung “So che c’è una forza che sa dove condurci” lliot Sandler, redattore delle pagine di psicologia dell’Oxbridge Literary Review, scrisse a Jung nell’aprile del 1961 per proporgli un’intervista. Jung rispose che si sarebbero potuti incontrare prima dell’estate. A metà giugno Sandler venne a sapere che Jung era morto. Qualche…

Autunno Psicologia

L’autunno e la sua dimensione psicologica. L’autunno che vive in noi, nell’anima (Emanuele Casale)

L’autunno e la sua dimensione psichica   «E se fossimo noi,  foglie di autunni colorati,  soffiati da un vento sconosciuto?» (di Emanuele Casale) Pubblicato sulla rivista di psicologi L’Anima fa Arte, nel numero 12, intitolato “Foglie” (clicca qui per scaricare subito la rivista gratuitamente e qui per iscriverti all’Anima fa Arte)   er alcuni l’autunno, con il suo meraviglioso foliage (fogliame), è una stagione che apporta un mood emotivo pregno di tristezza, nostalgia, malinconia. Per altri è…

Programma Convegno Terrori Antichi Moderni 1

2 Ottobre 2016 – Chieti | Terrori antichi e moderni. Storie psicologiche di monoteismi (Convegno di Psicologia)

Terrori antichi e moderni. Storie psicologiche di monoteismi (Convegno nazionale di Psicologia organizzato da “L’Anima fa Arte”) Di cosa tratterà il convegno: (per iscriversi e trovare il programma vai in fondo alla pagina) Il Terrore, come direbbe Alexander Lowen, è la punta estrema della paura ed è diretta in qualche modo verso noi stessi. Ma che differenza c’è tra terrore, orrore…

Sguardo AMore

Amore abita la reciprocità dello sguardo. Gli occhi dell’amore. Psicologia e sguardo

Amore abita la dimensione dello sguardo «Nell’amore gli occhi, lo sguardo, conservano il loro ruolo primitivo di strumento di comunicazione privilegiato. Lo sguardo consente di vivere qualsiasi esperienza…» (Aldo Carotenuto – Eros e Pathos: margini dell’amore e della sofferenza – Bompiani Edizioni, p.44) «In fondo l’amore si fa con gli occhi. Solo due persone che si amano si possono guardare….

Una vita senza contraddizioni rappresenta solo una vita a metà. Da una lettera di Jung ad Olga Frobe-Kapteyn

Una vita senza contraddizioni rappresenta solo una vita a metà. Da una lettera di Jung ad Olga Frobe-Kapteyn

Una riflessione di Jung sulla necessità di accettare il “conflitto” interiore come parte giusta e inevitabile della vita Un bellissimo stralcio tratto da una lettera di Jung ad Olga Frobe-Kapteyn, tratto da Carl Gustav Jung a Eranos. 1933-1952 «Pochi giorni prima del Convegno, Jung scrisse a Olga Frobe-Kapteyn, dalla solitudine di Bollingen, una delle sue lettere più significative:     ✴   ✉   ????️…