Le immagini mitologiche nascono spontaneamente: sono presenti sempre e dappertutto.

Le immagini mitologiche nascono spontaneamente: sono presenti sempre e dappertutto.

«Il vero intento di questo libro è solo quello di elaborare il più a fondo possibile tutti i fattori storici e spirituali che confluiscono nei prodotti involontari di una fantasia individuale. Accanto alle ovvie fonti personali, la fantasia creatrice dispone anche dello spirito primitivo, dimenticato e da lungo tempo sepolto con le sue immagini peculiari palesantisi nelle mitologie di tutti…

Carl Gustav Jung: L’eredità rifiutata (di Alessia D’Alterio)

Carl Gustav Jung: L’eredità rifiutata (di Alessia D’Alterio)

Tutti i problemi che mi interessavano o personalmente o da un punto di vista scientifico furono accompagnati o preannunciati da un sogno.»  (Jung, 1961, p. 259) Negli anni in cui Freud (1895) era all’apice della sua carriera scientifica, Carl Gustav Jung, colui che sarebbe stato eletto – si scoprirà poi a torto – “erede” della psicoanalisi, si era appena diplomato e si avviava agli…

L’importanza psicologica della solitudine: ti fa ascoltare l’anima e spegne le luci finte

L’importanza psicologica della solitudine: ti fa ascoltare l’anima e spegne le luci finte

La solitudine come necessità dell’Anima «La solitudine ti fa ascoltare l’anima e spegnere le luci finte.» (Raffaele Morelli – La felicità è qui) La solitudine non è isolamento. «È necessaria una cosa sola: solitudine, grande solitudine interiore. Volgere lo sguardo dentro sè e per ore non incontrare nessuno: questo bisogna saper ottenere. L’amore consiste in questo, che due solitudini si…

Carl Gustav Jung: aneddoti di un uomo che alla saggezza univa l’ironia e il divertimento

Carl Gustav Jung: aneddoti di un uomo che alla saggezza univa l’ironia e il divertimento

«…non c’è cosa al mondo sulla quale egli non sappia ironizzare, all’infuori dell’ eternità e dell’infinito…» (Sabina Spielrein su Jung) orse non tutti conoscono il lato Dionisiaco (un pò anche Puer e Trickster) di nonno Jung, ovvero lo psichiatra e psicoterapeuta svizzero che rivoluzionò radicalmente la psicologia e la cultura del XX secolo. Riportiamo qui alcuni divertentissimi e curiosi stralci e testimonianze, relativi…

IL FUTURO DELLA PARAPSICOLOGIA – Tratto da un articolo-intervista a Jung

IL FUTURO DELLA PARAPSICOLOGIA – Tratto da un articolo-intervista a Jung

– Come definisce la parapsicologia? La parapsicologia è la scienza che si occupa di quelli eventi biologici o psicologici che mostrano che le categorie di materia, spazio e tempo (e quindi della causalità) non sono assiomatiche. – Quali aree di ricerca, secondo Lei, sono di pertinenza della parapsicologia? La psicologia dell’inconscio. – Prevede che le ricerche future si concentreranno su un…

La farfalla, simbolo  e immagine dell’Anima

La farfalla, simbolo e immagine dell’Anima

«…l’anima, quell’essere occhieggiante, eolio ed elusivo come una farfalla (anima, ψυχή).» (Carl Gustav Jung, “The collected works”) «E se diventi farfalla nessuno pensa più a ciò che è stato quando strisciavi per terra e non volevi le ali» (Alda Merini) «Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.» (Lao-Tzu – Saggio e Filosofo Antico…

Sogno e realtà

Il rapporto tra sogno e realtà. Continuiamo a sognare anche da “svegli”

“Wilfred Bion [in accordo con Jung] ha sostenuto che ciascuno di noi sogna costantemente, perciò anche durante la veglia, benchè durante la veglia non possa accorgersene. E non possa accorgersene, aggiungo io, a meno di non lasciare emergere questi “pensieri onirici”, queste configurazioni di affetti-sensazioni portatrici di un significato istantaneo e globale, conglomerato in un “lampo”; che è come un’intuizione,…

Ego significato

Non legarti troppo al tuo Io, sii la valle del mondo. Un racconto taoista di Chuang Tzu

Siate la valle del mondo… Un racconto taoista tratto dal bellissimo libro di aneddoti e perle di saggezza dell’antico filosofo Chuang Tzu. Qui trovate il libro di Chuang Tzu. uan Yin diceva: «Non legatevi al vostro io, e le cose appariranno quali esse sono. Il vostro movimento sia simile a quello dell’acqua, la vostra immobilità simile a quella dello specchio,…

«Un invito a vivere fino in fondo le relazioni da vivi…»

«Un invito a vivere fino in fondo le relazioni da vivi…»

«Un invito a vivere fino in fondo le relazioni da vivi, perché, dopo la morte di uno dei due, la relazione si custodisce nell’interiorità di chi sopravvive, ma l’altro non risponde. E questa non risposta sigilla la nostra inoltrepassabile solitudine, che forse è la realtà ultima della nostra esistenza, che si rivela solo quando il nostro amico o nemico se…

L’INDIVIDUO portatore di vita: L’OCEANO NON HA ALCUN SENSO SENZA LA GOCCIA.

L’INDIVIDUO portatore di vita: L’OCEANO NON HA ALCUN SENSO SENZA LA GOCCIA.

«Via via che scopri la felicità di essere solista, apprezzi anche la felicità di far parte dell’orchestra. Chi realizza la propria natura solo in apparenza lavora per sé, suona per sé. Perché dona musica al mondo. E’ un suono dell’orchestra che appartiene al mondo. Ognuno di noi suona anche per il mondo. Sei una goccia, ma sei anche un oceano….