Libri scelti

Libri Psicologia migliori

Sezione dedicata alle recensioni o segnalazioni di libri interessanti scelti dal Jung Italia:

«Quanti uomini hanno fatto risalire alla lettura di un libro una nuova epoca nella loro vita? Forse esiste anche per noi un libro che spiegherà i nostri miracoli e ce ne rivelerà di nuovi. Potremmo trovarvi pronunciate cose al momento impronunciabili…» (Henry David Thoreau – Walden)
«Ogni libro, ogni volume che vedi, possiede un’anima, l’anima di chi lo ha scritto e l’anima di coloro che l’hanno letto, di chi ha vissuto e di chi ha sognato grazie ad esso.» (Carlos Ruiz Zafon – L’ombra del vento)

ARTICOLI:

Simboli della trasformazione Jung

Il libro che Freud rifiutò: “Simboli della trasformazione” di Jung, un cult della psicologia

Simboli della trasformazione (1911-12) Il libro con cui Jung diede inizio a quello che chiamò il progetto di psicologia complessa e che trasformò la psicoanalisi da una “setta” ad una disciplina multidisciplinare e attenta alla complessità. «Questo libro fu da me scritto nel 1911 a 36 anni: un momento critico, giacché segna l’inizio della seconda metà della vita nella quale…

Un insegnante quasi perfetto

Ascoltare la relazione per crescere insieme. Un insegnante quasi perfetto (Recensione)

UN INSEGNANTE QUASI PERFETTO. Ascoltare la relazione per crescere insieme (di Filippo Pergola) Una delle ragioni principali della resistenza a comprendere, deriva proprio dalla paura del cambiamento: se veramente mi permetto di capire un’altra persona, posso essere cambiato da quanto comprendo. (Rogers, 1985) gnuno di noi è costituito da una rete di rapporti inconsci che ne influenzano l’esistenza (e che…

Clinica Junghiana Mario Mengheri

Percorsi junghiani di vita e di cura. Riflessioni cliniche su narcisismo e anoressia (Recensione)

Un nuovo libro di Clinica Junghiana e di Psicoterapia uesto volume è per tutti coloro che vogliono saperne di più sul funzionamento psichico rispetto all’atteggiamento verso se stessi e gli altri e per riflettere sul proprio corpo e su come esso partecipi alla relazione ed entri nel vissuto del trauma. L’autore percorre la vita esplorandola con visione junghiana alla ricerca…

L’attualità della Psicologia Analitica o Complessa. Prospettive contemporanee di analisi junghiana

Gli sviluppi della psicologia moderna. Recensione al libro: Psicologia Analitica. Prospettive contemporanee di analisi junghiana – La seguente recensione è stata pubblicata sulla rivista di Psicologia “L’Anima fa Arte” –  (di Emanuele Casale)   Questo libro merita una premessa d’apertura di ampio respiro e che riguarda il mondo della psicologia in generale, e in particolare quella analitica, detta erroneamente anche “junghiana”. Scopriamo…

Un nuovo libro su Jung (di Marco Innamorati). Ancora Jung? Cos’ha da dirci? – Recensione

Recensione al libro “JUNG” – di Emanuele Casale – ➡️ Qui li link al libro erché un nuovo libro, ancora, su Jung? Il Jung Italia propone questa recensione ad un recente libro molto discusso sulla figura di Jung. Prima di iniziare, se ti stai ancora chiedendo da quale libro poter iniziare a studiare Jung, ho già preparato recentemente un articolo a…

Il mito dell'anoressia. Archetipi e luoghi comuni

Il mito dell’anoressia. Archetipi e luoghi comuni delle patologie del nuovo millennio (Alessandro Raggi)

Il mito dell’anoressia (di Alessandro Raggi) Il libro si riferisce alla parola “mito” inteso come luogo comune, stereotipo; ma anche “mito” nel senso di archetipico, che narra cioè delle radici immaginali della psiche, dalle quali nascono rappresentazioni e idee sull’anoressia. Questo libro parte da alcune domande: È davvero nella relazione con i genitori la “causa” delle sofferenze per le pazienti…

Death Morte Life and death

Recensione “Incontri con la morte”: come viviamo il rapporto con la morte, psicologica e biologica.

“Incontri con la morte” (1984), Autori: Marie Louise von Franz, L. Frey-Rohn, A. Jaffè, L. Zoja Questa è una mia recensione ad uno dei più interessanti libri di psicologia sul senso della morte tratta a vari livelli, che è stata pubblicata sulla Rivista scientifica di Psicologia “L’Anima fa Arte”. Il libro è fuori catalogo, ma l’ho reso reperibile per tutti – e…

La psicologia moderna è “junghiana”, e non lo sa. «Junghiani inconsapevoli» di Andrew Samuels

Non possiamo non dirci “Junghiani” Non tutti sanno che moltissimi costrutti teorici integrati nella pratica clinica, psicoterapia e teorica dell’attuale psicologia e psicoanalisi, sono derivanti dagli studi iniziati da Jung e successivamente – fino ad oggi – ampliati da Psicologi Analitici. Questo è infatti un post che mira a sottolineare, sulla scia dei migliori clinici, ricercatori e storici al mondo, (A.Samuels;…

«Le storie ci avvicinano, vi nasciamo dentro e ci viviamo, ci prendono per mano.» (Daniel Taylor)

«Le storie ci avvicinano, vi nasciamo dentro e ci viviamo, ci prendono per mano.» (Daniel Taylor)

“Il filosofo William James disse che la maggiore distanza esistente nell’universo è quella che separa una mente da un’altra. Raggiungere altri pianeti è un gioco da ragazzi se comparato al superamento degli anni-luce che separano la galassia della vostra mente dalla galassia della mia. Una storia può essere come un viaggio nel tempo.” (Daniel Taylor – Le storie ci prendono…

Accettiamo di vivere nell’infelicità perchè abbiamo paura dei cambiamenti. (“Mangia, prega, ama”, di Elizabeth Gilbert)

“Tutti vogliamo che le cose restino uguali David. Accettiamo di vivere nell’infelicità perchè abbiamo paura dei cambiamenti, delle cose che vanno in frantumi, ma io ho guardato questo posto [Roma], il caos che ha sopportato, il modo in cui è stato adoperato, bruciato, saccheggiato, tornando poi ad essere se stesso, e mi sono sentita rassicurata. Forse la mia vita non…