Lou Andreas Salomè

Una lettera sul natale di Lou Andreas Salomè a Rilke, del 1909

Una lettera sul natale di Lou Andreas Salomè a Rilke, del 1909

«Caro Rainer, ti ringrazio! Sai che Natale è “dei grandi” solo se improvvisamente giunge un ricordo – è come se un filo d’argento di un invisibile albero di Natale fosse rimasto appeso da qualche parte e portasse con sé una moltitudine di piccoli ricordi scintillanti, proprio come la confusione che si è soliti far pendere dall’albero di Natale e che…

Le anime affini passano attraverso tutte le tempeste. La sublime lettera di Rilke a Lou Andreas Salomé

Le anime affini passano attraverso tutte le tempeste. La sublime lettera di Rilke a Lou Andreas Salomé

Da qualche parte nel profondo… “Quando tu mi chiedesti del futuro ed io rimasi perplesso, vegliando per una notte su quell’angoscia, nel ritrovarti la mattina seppi che tu sei la sempre nuova, la sempre giovane, la meta eterna e che per me esiste un adempimento comprensivo di tutto, andare incontro a Te.” (R.M.Rilke a Lou Andreas Salomè) Lettere d’amore? Forse…

«…lo psicopatico, pur incurabile, ci comunica ancora qualcosa di noi stessi» (Lou Andreas Salomè) e (Marco Alessandrini)

«…lo psicopatico, pur incurabile, ci comunica ancora qualcosa di noi stessi» (Lou Andreas Salomè) e (Marco Alessandrini)

«Questo è il fattore incredibilmente toccante, coinvolgente in uno psicopatico: che egli, pur incurabile, ci comunica ancora qualcosa di noi stessi (nella misura in cui noi ci sforziamo, così come accade da circa un decennio, di capirlo nella sua lingua), che ci mette a nudo ciò che il comportamento di nessun sano potrebbe mai rivelarci e che tuttavia è indicibilmente…