Mirreil

Vi è un Dio che abita l’interno dell’uomo – Poesie inedite

«D’Amore d’inverno un sole nascente brillava nella morte di questi tempi. Cercavamo un Dio… era come un richiamo d’infanzia un richiamo d’amore una presenza a cui eravamo abituati perché da lui discendevamo. Non in alto né in basso, ma nei volti familiari e propri, degli altri, come un simbolo, è lì che vi è ancora quella presenza che non cambia…

Portiamo con noi, sempre, ciò in cui fummo presenti realmente: costruire Ricordi con Amore (Le storie di Mirreil. di Emanuele Casale)

Portiamo con noi, sempre, ciò in cui fummo presenti realmente: costruire Ricordi con Amore (Le storie di Mirreil. di Emanuele Casale)

Tratto da: “Le storie di Mirreil. Accompagnando il destino”, di Emanuele Casale (Unpublished work) «Caro Albatros, ti scrivo mentre mi trovo qui, in questa nuova landa, in questo nuovo pezzetto di Terra a noi sconosciuto. Ti ho pensato spesso, mi chiedevo se ci fossi stato anche tu durante i tuoi lunghi viaggi nel mondo. Gli abitanti di qui vagano spesso…

«Le storie di Mirreil» Ascoltiamo soltanto le storie che ci appartengono, che ci riportano a casa

«Le storie di Mirreil» Ascoltiamo soltanto le storie che ci appartengono, che ci riportano a casa

«Dice il mio maestro che, se ognuno di noi fosse capace di riuscire ad estrapolare e a dare una buona forma al nostro vissuto interiore, uscirebbero fuori, per ognuno, favolosi romanzi, incredibili storie. I migliori romanzi, le migliori e più belle storie, non sono tanto quelle storiche e d’un tempo scritte da altri (in realtà lo sono nella misura in…

«Le storie di Mirreil» Si può nascere molto lontani dalla propria vera "casa"

«Maestro, com’è stato possibile? L’abbiamo trovata! La mia casa era così lontano da dove ero partito? E’ vero allora quello che dicevano gli antichi saggi? Si può realmente nascere e vivere un’intera vita così lontani da casa?» Con il suo solito sorriso, Albatros il maestro, posò il suo bastone vicino ad una roccia, si appoggiò alla spalla di Mirreil, lo…