Psicologia

libri fondamentali su Jung

Conoscere Jung. 7 libri su Jung fondamentali per cominciare

Chi era Jung? I libri per iniziare… “Aaaaah! Finalmente!!” staranno pensando molti di voi lettori veterani del Jung Italia! 😀 Ebbene si, dopo mesi e mesi di continue richieste da parte vostra, ecco che mi sono deciso a scrivere questo post che risponde alla costante domanda che mi viene spesso rivolta: da dove iniziare a leggere Jung? Da quali libri?…

Psicologia dell'Altro

Il mito delle psicologie relazionali, il mito dell’Altro. Scappare ancora da Sè, tramite l’Altro e le relazioni

Ogni incontro che fai è un incontro con te stesso – di Emanuele Casale –  o un semi-inconscio timore per le sempre più attuali ed esasperate “Psicologie dell’Altro”, delle “relazioni con l’Altro”. Non negandone l’imprescindibilità sul piano sociale, psicoterapico e clinico, devo però dire che nella mia piccola esperienza sono arrivato ad una conclusione, che in realtà più che conclusione è un immenso e…

diagnosi psicologia

La diagnosi psicologica è spesso irrilevante, essa non indica ciò che una persona ha

La diagnosi in psicologia “Una diagnosi non dice che cosa una persona abbia o cosa una persona sia. Una diagnosi descrive solamente un quadro clinico” (James Hillman – Re-visione della psicologia) «La diagnosi è una cosa del tutto irrilevante… Nel corso degli anni mi sono abituato a trascurare totalmente la diagnosi di specifiche nevrosi. Ciò che ver

Anadiomene evento 28 maggio riflessioni femminile

EVENTI – Riflessioni su Identità e FEMMINILE: oltre lo specchio – 23/05/2016, Mestre (VE)

EVENTI PSICOLOGIA: Oltre lo specchio: riflessioni su identità e femminile Quando: 28 MAGGIO 2016, ore 15.30 – 18,30 Dove: Centro Culturale Laurentianum, città di MESTRE (Ve) INGRESSO GRATUITO Di cosa parla l’incontro: Cosa significa oggi essere donne ed essere femminili? A quali immagini è possibile riferire per un ampliamento e una presa di coscienza sul proprio femminile in

Jung e Rorschach

Le macchie di Rorschach e i Test di personalità: i debiti verso Jung. La testistica e i contributi primari di Jung.

Rorschach e Jung:   «Lei ha conosciuto Hermann Rorschach, vero? – No, mi evitava come la peste. Ma l’ha conosciuto? – No, non l’ho mai incontrato. Nautralmente, nei termini “introtensivo” ed “estratensivo”, Rorschach rispecchia i suoi concetti di introversione ed estroversione. – Si, ma mi detestava perché li avevo detti io per primo, e questo è imperdonabile; non l’avrei mai…

I origins eye occhio

Reincarnazione, Psicologia e Clinica. Recensione al film “I ORIGINS” (2014), di Emanuele Casale.

I ORIGINS (2014, Mike Cahill) «Ma noi abbiamo amato e pianto in un’altra esistenza; Il vago e attraente istinto del ricordo è sacro.» (Kalidasa, Shakuntala)     «Niente è mai veramente perduto, o può essere perduto, Nessuna nascita, forma, identità nessun oggetto del mondo. Nessuna vita, nessuna forza, nessuna cosa visibile; L’apparenza non deve ostacolare, né l’ambito mutato confonderti il cervello.» (Walt Whitman)…

Tra due esseri umani a volte può esserci un “filo d’oro” (da “Jung Parla”)

Tra due esseri umani a volte può esserci un “filo d’oro” (da “Jung Parla”)

SULLA RELAZIONE – Da un intervista a Jung fatta da Esther Harding (Kusnacht, 13 Maggio 1922): “Oggi il dottor Jung ha parlato delle varie forme di rapporto, il rapporto sessuale, il rapporto di amicizia (che è desiderio sessuale addomesticato, con i suoi obblighi a scriversi di frequente, e così via). Ma c’è un terzo tipo di rapporto, l’unico durevole, in…

Ogni distacco ha lo scopo di mantenere un contatto: è una struggente modalità di rapporto. Da “Eco a me stesso”di M.Alessandrini

Ogni distacco ha lo scopo di mantenere un contatto: è una struggente modalità di rapporto. Da “Eco a me stesso”di M.Alessandrini

«E’ possibile amare se stessi, e tutto ciò che dentro se stessi soffre? Ed è possibile amare gli altri, e tutto ciò che in noi, nel rapporto con gli altri, soffre? Cristiano d’oriente, mistico e anacoreta del VII secolo, Isacco di Ninive scrive: “Vuoi tu acquisire, secondo il comandamento dell’evangelo, l’amore del prossimo, all’interno della tua anima? Allontanati da lui…

Matrimonio: basi psicologiche e dinamiche di coppia. Cosa ci dicono Jung e altri analisti?

Matrimonio: basi psicologiche e dinamiche di coppia. Cosa ci dicono Jung e altri analisti?

«L’idea che il matrimonio esista per migliorarsi reciprocamente e’ pessima: sarebbe come essere sempre a scuola» (C.G.Jung) Passaggi e stralci di Jung, Carotenuto e Marie Louise Von Franz, che tentano di descrivere alcune dinamiche “classiche” dei rapporti matrimoniali. Si cerca anche di far luce su un aspetto spesso non considerato, cioè di come il padre e la madre di un…