Cogliere la magia nelle ore e negli attimi della vita – Versi di Holderlin e Rilke

0
503

friedrich-holderlin-1770-1843-L-3ySHmv“Spesso l’attimo ci afferra meravigliosamente e siamo trascinati via con la fuggente vita.
La bellezza di un’ora spesso sembra predisposta da tempo,
eppure è solo l’ora che ci abbaglia, e così solo questa noi distinguiamo nel passato…”

(Holderlin – La morte di Empedocle)

«Questa fu una delle ore rarerilke-portrait. Sono come un’isola fittamente fiorita tutt’intorno. Le onde respirano lievi lievi dietro le mura della primavera e nessuna navicella sopraggiunge dal passato e nessuna vuole avanzare verso il futuro. Che poi vi sia un ritorno al quotidiano non può arrecare alcun danno a queste ore insulari. – che rimangono distinte da tutte le altre, quasi vissute in una seconda, superiore esistenza.»
(Rainer Maria Rilke – lettera a Lou Andreas Salomè – Monaco, 8 giugno 1897 – La tartaruga edizioni p.16)

 

 

Servizi Jung Italia
Donazione Paypal Jungitalia Puoi contribuire all’uscita di nuovo materiale gratuito che potrò mettere a disposizione per te e migliaia di altri lettori. Il Jung Italia è un progetto personale che porto avanti del tutto volontariamente, e ha fatto crescere e formare migliaia di curiosi, addetti e appassionati alla psicologia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome