407,000 visite! Un anno con il Jung Italia! Visitato in tanti paesi del mondo da italiani e non!

1
1456

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Il Museo del Louvre riceve 8,5 milioni di visitatori ogni anno. Questo blog è stato visto circa 290.000 volte nel 2014. Se fosse un’esposizione al Louvre, ci vorrebbero circa 12 anni perché lo vedessero altrettante persone.

————-> Clicca qui per vedere il rapporto completo. <————-

Attrazioni nel 2014

Ecco gli articoli più letti nel 2014. Puoi vedere tutti gli articoli più letti dell’anno nelle tueStatistiche.

Alcuni dei tuoi articoli più popolari sono stati scritti prima del 2014. I tuoi scritti restano! Potresti pensare a scrivere ancora sugli stessi temi.

Servizi Jung Italia
Donazione Paypal Jungitalia Puoi contribuire all’uscita di nuovo materiale gratuito che potrò mettere a disposizione per te e migliaia di altri lettori. Il Jung Italia è un progetto personale che porto avanti del tutto volontariamente, e ha fatto crescere e formare migliaia di curiosi, addetti e appassionati alla psicologia.
Articolo precedenteVoglio credere alla magia di questo ardente e stupefacente universo – Poesia di Dylan Thomas)
Prossimo articoloLa psicologia moderna è “junghiana”, e non lo sa. «Junghiani inconsapevoli» di Andrew Samuels
Fondatore del Jung Italia. Psicologo Clinico. Originario di Salerno, vivo a Roma. Fin dall'età di 14 anni ho iniziato ad interessarmi alla filosofia occidentale e orientale e all'età di 17 anni scopro Jung. A 21-22 anni iniziano le mie attività di pubblicazioni tramite riviste di psicologia e interventi in qualità di ospite o relatore presso convegni e seminari di psicologia. Nel 2012 conosco in Svizzera uno dei nipoti di Jung, e l'anno successivo mi concede un'intervista speciale in occasione della presentazione del "Libro Rosso" alla biennale di Venezia. Attualmente collaboro e lavoro come psicologo o studioso indipendente con associazioni, riviste scientifiche, scuole di psicoterapia e con diversi autori dell'ambito accademico e non. I miei studi d'approfondimento vertono sugli sviluppi odierni relativi alla psicologia complessa (analitica) e sulle ricerche inerenti il versante "Psiche e Materia".

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome