29 Luglio 2016 – Chieti | MUSICA e PSICHE: reading e live music – Organizza Jung Italia e L’Anima fa Arte

0
1142
Psiche e Musica
Clicca per ingrandire la locandina

«Riscopro ancora che la musica contiene infiniti mondi, 
e vi è una segreta e sublime simmetria tra essa e l’amore, 
e la morte e la vita.» 
(Emanuele Casale)

All’interno del Festival “La settimana mozartiana” di Chieti:

L’Anima fa Arte e il Jung Italia organizzano, presso la libreria De Luca:

MUSICA E PSICHE:
un percorso di immagini, note e poesie che approfondirà la relazione tra musica e psiche. 

Un reading tra psiche, musica, poesia, letteratura, sogni e riferimenti a grandi musicisti come Jeff Buckley, Freddie Mercury, Janis Joplin e altri. Con musica dal vivo (chitarra e voce)

CONDUCONO: Michele Mezzanotte (psicoterapeuta) ed Emanuele Casale.

SUONANO e CANTANO: Donatello Menna (chitarra) e Chiara Falasca (voce)



La musica non diventa qualcosa,

bensì qualcosa può diventare musica.
(Sergiu Celibidache)


 

Ingresso libero!

QUANDO: Venerdì 29 Luglio alle ore 21 e 30.

DOVE: Chieti Alta (CH), Via C. De Lollis, 12


 

LIBRI CONSIGLIATI SUL TEMA:
➡️ Musica e Psiche – di Augusto Romano (analista junghiano)
Augusto Romano Psiche e Musica

        Link al libro

 

➡️ La musica sveglia il tempo – di Daniel Barenboim
Daniel Barenboim La musica sveglia il tempo

      Link al libro!

 

➡️ L’istinto musicale. Come e perchè abbiamo la musica dentro
– 
di Philip Ball
L'istinto musicale. Come e perchè abbiamo la musica dentro. (Philip Ball)

            Link al libro!

 

 

Servizi Jung Italia
Donazione Paypal Jungitalia Puoi contribuire all’uscita di nuovo materiale gratuito che potrò mettere a disposizione per te e migliaia di altri lettori. Il Jung Italia è un progetto personale che porto avanti del tutto volontariamente, e ha fatto crescere e formare migliaia di curiosi, addetti e appassionati alla psicologia.
Articolo precedenteCarl Jung e la politica: il mito di cambiare il mondo con la politica, psicologia di un’illusione
Prossimo articoloCarl Gustav Jung nasceva il 26 luglio! Aneddoti e racconti del padre della psicologia complessa
Fondatore del Jung Italia. Psicologo Clinico. Originario di Salerno, vivo a Roma. Fin dall'età di 14 anni ho iniziato ad interessarmi alla filosofia occidentale e orientale e all'età di 17 anni scopro Jung. A 21-22 anni iniziano le mie attività di pubblicazioni tramite riviste di psicologia e interventi in qualità di ospite o relatore presso convegni e seminari di psicologia. Nel 2012 conosco in Svizzera uno dei nipoti di Jung, e l'anno successivo mi concede un'intervista speciale in occasione della presentazione del "Libro Rosso" alla biennale di Venezia. Attualmente collaboro e lavoro come psicologo o studioso indipendente con associazioni, riviste scientifiche, scuole di psicoterapia e con diversi autori dell'ambito accademico e non. I miei studi d'approfondimento vertono sugli sviluppi odierni relativi alla psicologia complessa (analitica) e sulle ricerche inerenti il versante "Psiche e Materia".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome