Il rovescio di Maria. Madri incapaci di essere madri. Latitanti di sguardi | MILANO

0
1723
Il rovescio di Maria (Patrizia Gioia)
➡️  Il rovescio di Maria (Patrizia Gioia)

La Madre nel “Rovescio di Maria”. Un nuovo libro di Patrizia Gioia, edito da Moretti & Vitali. 

 

✴  L’INCONTRO CON L’AUTRICE si terrà a:

📌  MILANO, il 13 Dicembre, ore 18:30, presso Sala Verde in Corso Matteotti 14

👥 Sarà presentato da:

Carla Stroppa (saggista e psicoanalista junghiana),

Dome Bulfaro (artista, docente ed editore),

Vivian Lamarque (scrittrice, poetessa e traduttrice)

 

Quello che si nasconde nelle pieghe de: “Il rovescio di Maria”, pur ricollegandoci all’immagine e al nome della Madre per eccellenza (Maria), si rivela essere l’insaziabile sete dell’umano – in questo caso dello sguardo di un volto materno non ancora incontrato – che si nasconde, si svela e si compie nel “rovescio” delle cose e della Vita.

La figura che la scrittura poetica disegna e attraversa è quella delle madri incapaci d’essere madre, incapaci d’essere seno nutriente, corpo accogliente e sguardo amorevole; latitanze che consegnano i figli in un’attesa continua e in una ricerca furente di qualcuno, di un gesto, di una parola che possano farli nascere al mondo.

È lo sguardo dell’altro che ci permette di dire ” io esisto, io sono degno d’essere amato “.

Se questo non avviene, la condanna di un materno inesistente corroderà la vita d’ogni figlio, consegnandolo a continui errori d’interpretazione, sino a portarlo a vedere nel volto del carnefice il volto di “quell’amore” mai avuto, sempre desiderato e sempre tradito.

L’Io narrante percorre molti labirinti che – come specchi – riflettono un’infinità di volti, volti sconosciuti, volti amici, volti traditori, volti di carnefici e di salvatori, volti che l’autrice di volta in volta invoca, maledice e benedice, trova e perde, in un cammino appassionato e salvifico verso quello che si rivelerà il volto cercato e inaspettato.

L’esergo iniziale del libro è di Walt Whitman, l’unica voce maschile che dà inizio al viaggio attraverso i 16 labirinti che compongono il libro.

⬇ PRENDI QUI IL LIBRO

Il rovescio di Maria (Patrizia Gioia)
➡️  Il rovescio di Maria (Patrizia Gioia)

LIBRI SUL TEMA:
Grande Madre Erich Neumann
La grande madre. Fenomenologia delle configurazioni femminili dell’inconscio (E.Neumann)

 

Padri e madri. Psicologia
Padri e madri

 

Servizi Jung Italia
Donazione Paypal Jungitalia Puoi contribuire all’uscita di nuovo materiale gratuito che potrò mettere a disposizione per te e migliaia di altri lettori. Il Jung Italia è un progetto personale che porto avanti del tutto volontariamente, e ha fatto crescere e formare migliaia di curiosi, addetti e appassionati alla psicologia.
Articolo precedenteLa Sandplay Therapy nella clinica: 4 workshop sul Gioco della Sabbia | LIVORNO
Prossimo articoloLa fine di un’era. Poesie da sogno, finzioni, amore, malattia | ROMA, incontro con l’autore
Emanuele Casale (Admin Jung Italia)
Fondatore del Jung Italia. Psicologo Clinico. Originario di Salerno, vivo a Roma. Fin dall'età di 14 anni ho iniziato ad interessarmi alla filosofia occidentale e orientale e all'età di 17 anni scopro Jung. A 21-22 anni iniziano le mie attività di pubblicazioni tramite riviste di psicologia e interventi in qualità di ospite o relatore presso convegni e seminari di psicologia. Nel 2012 conosco in Svizzera uno dei nipoti di Jung, e l'anno successivo mi concede un'intervista speciale in occasione della presentazione del "Libro Rosso" alla biennale di Venezia. Attualmente collaboro e lavoro come psicologo o studioso indipendente con associazioni, riviste scientifiche, scuole di psicoterapia e con diversi autori dell'ambito accademico e non. I miei studi d'approfondimento vertono sugli sviluppi odierni relativi alla psicologia complessa (analitica) e sulle ricerche inerenti il versante "Psiche e Materia".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome